top of page

CROSTATA SBRICIOLATA ALLE PRUGNE FRESCHE

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT.

Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

Questa crostata sbriciolata alle prugne, è una ricetta facile e veloce.

Si presta bene per essere fatta con frutta di stagione, io ve la propongo con le prugne ma si può fare anche con le susine o semplicemente con ciò che in quel momento avete in casa, pesche, albicocche …..

E’ perfetta come dessert di fine pasto, magari servita con un gelato alla crema, oppure a colazione o come merenda.

La potete arricchire con granella di frutta secca aggiunta sopra per rendere ancora più croccante il guscio di pasta frolla sbriciolata.

INGREDIENTI:

  • Prugne fresche gr 600

  • Stevia gr 130 o zucchero normale gr 260

  • Farina gr 300

  • Uova 1

  • Lievito 1 bustina

  • Burro gr 100

  • Un manciata di mandole a lamelle

  • Scorza di limone grattugiata a piacere




VALORI NUTRIZIONALI:

  • Calorie (per 100 gr) 188

  • Proteine gr 3,6

  • Carbo gr 25

  • Grassi gr 8

PROCEDIMENTO:

Lavate asciugate le prugne e tagliatele in quarti.












Mettetele in un recipiente e conditele con i 60 gr di stevia o i 120 gr di zucchero normale e mettete da parte.










In una larga terrina versate i 300 gr di farina, i 100 gr di burro a pezzi l’uovo intero, la bustina di lievito, 70 gr di stevia o i 140 gr di zucchero normale e le mandorle a lamelle.









Con le mani o con una spatola amalgamate tutti gli ingredienti.

Il risultato finale sarà una pasta frolla molto sbriciolata.









Rivestite con carta da forno una ruola apribile di diametro 24.










Versatevi dentro metà del composto e livellate.












Distribuitevi sopra le prugne mantecate, tenetene una ventina di fettine da parte per la decorazione, aggiungete a piacere un po’ di scorza di limone grattugiata.








Ricoprite con il resto della pasta frolla e terminate guarnendo con le fettine tenute da parte.


Fate cuocere la vostra crostata sbriciolata in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti.

Lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla ruola, spolverizzatela con zucchero a velo e servitela cosi o accompagnata

da una pallina di gelato alla crema.




Non mi resta che salutarvi

Ma fatemi sapere se vi è piaciuta

Mettendo un cuoricino

O scrivendomi sul mio blog

Alla prossima ricetta

M.R.

Post correlati

Mostra tutti

Kommentare


  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube
bottom of page