GALLETTE CON SEMI

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT. Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

Oggi vi propongo qualche cosa di salato.

Tempo fa degli amici mi portarono dalla Svezia delle gallette con i semi, ottime, purtroppo finirono.

Niente panico, cercai sul web e trovai parecchie ricette che provai, ma a mio gusto

erano sempre troppo secche o troppo dure, mentre quelle svedesi erano friabili

Dopo vari tentativi riuscii a trovare l’ingrediente magico, aggiunsi un po’ di lievito, e

questo le rese friabili come ricordavo quelle svedesi.

Superarono anche la prova amici.



INGREDIENTI:


  • Farina rimacinata gr 200

  • H2o gr 100

  • Sale gr 10

  • Olio di oliva gr 20

  • Semi di zucca 1 cucchiaio

  • Semi di sesamo nero gr 20

  • Semi di sesamo bianco gr 20

  • Cumino in polvere gr 2,5

  • Semi di anice gr 2,5

  • Semi di coriandolo gr 2,5

  • Lievito di birra in grani gr 15



PROCEDIMENTO:




Mettere tutti gli ingredienti nel robot da cucina, oppure (se non avete un robot da cucina)

mettete gli ingredienti in una ciotola.

Aggiungete l’acqua, l’olio, il lievito di birra.

Impastate il tutto con il robot (o a mano) e formate una palla







Ponete la palla in una ciotola e fate un taglio a croce per aiutare la lievitazione.

Coprite la ciotola con una pellicola e lasciate a lievitare per circa un'ora.








Dopo averlo lasciato riposare, riprendete l’impasto, staccatene una parte e con un mattarello cominciate a distenderlo facendo delle strisce molto sottili, circa 1 millimetro.

Tagliatele a rettangolo (io ho creato delle forme irregolari) e appoggiatele sulla leccarda rivestita di carta da forno.







Cuocete in forno a 190° per 20 minuti, fino a che non risulteranno belle croccanti.

Ed ecco le gallette ai semi sono pronte.








SUGGERIMENTI:

Potete sostituire qualsiasi tipo di semi a vostro gusto, oppure utilizzare farine diverse

farro, integrate ecc. importante con glutine se no non lievita.

CONSERVAZIONE:

Una volta freddi si conservano molto bene in un sacchetto di plastica per alimenti.


Non mi resta che salutarvi

Ma fatemi sapere se vi è piaciuta

Scrivendomi sul mio blog

Alla prossima ricetta

M.Rosa




59 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube