TORTA DI MELE CON PASTA BRISE

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT.

Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

Questa torta di mele è veramente fantastica, dove il gusto della MELA è assolutamente predominante. Di solito per questo tipo di torta si utilizzano due fogli di pasta sfoglia.

Io ve la propongo utilizzando la pasta brise light, il risultato è stato veramente ottimo.

E senza più aggiungere parole, passiamo direttamente agli ingredienti.


INGREDIENTI:

Per la PASTA BRISE LIGHT:

  • farina 00 gr 270

  • olio di semi gr 100

  • acqua fredda DA FRIGO gr 110

  • sale gr 4

PER LA FARCITURA :

  • mele gold n. 6

  • zucchero di stevia gr 50 o gr 100 di zucchero normale

  • amaretti gr 100

PER LA GUARNIZIONE:

  • mandorle a lamelle gr 20

VALORI NUTRIZIONALI:

  • calorie (per 100 gr) 135

  • proteine 6 8

  • carbo. 7

  • grassi 24


PROCEDIMENTO:

Per prima cosa, sbucciate le mele, tagliatele a cubetti e mettetele in una larga padella con i gr 50 di stevia o i gr 100 di zucchero normale e mezzo bicchiere di acqua.

Cuocete le mele per circa 10 minuti rimescolandole ogni tanto, devono risultare morbide e senza acqua sul fondo.






In a terrina versatevi dentro i gr 270 di farina i gr 100 di olio, i gr 110 di acqua FREDDA DI FRIGO i gr 4 di sale e impastate il tutto








Formate un panetto e continuate ad impastarlo sul vostro tagliere per renderlo molto elastico.

Dividetelo in 3/4









Stendete con un mattarellino la parte più grande dello spessore di 2 millimetri, aiutandovi con un po’ di farina sulla spianatoia.










Ricoprite il fondo di una teglia con cerniera, del diametro di 20/24 centimetri, con carta da forno e adagiatevi la vostra pasta in modo da ricoprire anche tutta l’altezza del bordo.









Sbriciolatevi dentro gr 50 di amaretti












Aggiungete tutte le mele cotte e gli altri gr 50 di amaretti sbriciolati sopra










Stendete anche la pasta rimasta e coprite tutta la superfice della torta fissandola bene sui bordi aiutandovi con i rabbi di una forchetta.

Spennellate la superficie della pasta con un rosso di uovo sbattuto con un po’ di latte

e terminate distribuendovi sopra le lamelle di mandorle.


Infornate a 180° per 45 minuti

Lasciatela raffreddare e poi sfornatela su di un piatto da dolce.


La potete gustare sia fredda che tiepida.


CONSERVAZIONE:

Essendoci la mela è bene conservarla in frigorifero coperta con pellicola trasparente

ma vi consiglio di mangiarla a temperatura ambiente.


Non mi resta che salutarvi Ma fatemi sapere se vi sono piaciuti Scrivendomi sul mio blog Alla prossima ricetta M.R.

Tag:

57 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube