CREMA AL LATTE E RICOTTA SENZA PANNA SUPER CREMOSA E SUPER LIGHT CON SOLO 90 CALORIE per 100gr

Aggiornamento: 18 feb

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT. Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

Questa crema, che vi propongo oggi, non contiene ne panna ne uova

ne farine contenente glutine, ed a basso contenuto calorico, solo 85 calorie per

100 grammi di prodotto.

E’ una crema estremamente versatile, potete metterne un po’ in una coppetta, sbriciolargli dentro qualche biscotto o un cucchiaino di granella, magari tostata, o

qualche scaglia di cioccolato e gustarla al cucchiaio come dessert dopo pasto, oppure per farcire torte per renderle ancora più golose,


INGREDIENTI:

  • Latte scremato gr 250

  • Maizena o amido di mais gr 25

  • Dolcificante stevia gr 35 o gr 70 di zucchero normale o di canna

  • Ricotta gr 100

  • Mezza bacca di vaniglia

VALORI NUTRIZIONALI:

Calorie 100 gr calorie 90 Kcal

Proteine 4,2 gr

Carboidrati 8,5 gr

Grassi 4 gr


PROCEDIMENTO:



Prendete un pentolino e versatevi dentro i 25 gr di amido di mais

Aggiungete poco per volta i 250 gr di latte rimescolando continuamente per stemperare bene l’amido, poi il dolcificante che preferite, la mezza stecca di vaniglia

Ponete sul fuoco e senza far bollire, sempre rimescolando, fate addensare il vostro composto.




Trasferite in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciate raffreddare.

Una volta completamente freddo unite la ricotta, e con una frusta

amalgamate molto bene tutti gli ingredienti, ricoprite di nuovo con la pellicola e ponete in frigo per un paio d’ore.

La vostra crema di latte e ricotta è pronta per essere gustata.



CONSERVAZIONE:

Si conserva senza problemi in frigorifero coperta con pellicola o dentro ad un contenitore ermetico per due o tre giorni.


Non mi resta che salutarvi

Ma fatemi sapere se vi è piaciuta

Scrivendomi sul mio blog

Alla prossima ricetta

M.R.






71 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube