top of page

MUFFIN ALLA BANANA E YOGURT GRECO CON GOCCE DI CIOCCOLATO

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT.

Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

I muffin alla banana e yogurt greco con gocce di cioccolato sono perfetti per la colazione o per una merenda e adatti a tutta la famiglia. L’impasto a base di banane schiacciate e yogurt greco li rende morbidissimi e le gocce di cioccolato li rendono ancora più sfiziosi e, non in ultimo, sono anche veloci da preparare.

INGREDIENTI:

  • Banane molto mature n.2 circa gr 200

  • Uova n.2 grossezza media

  • Farina 00 gr 200

  • Farina di grano saraceno gr 50

  • Yogurt greco gr 250

  • Olio di semi gr 40

  • Vanillina 1 bustina

  • Gocce di cioccolato gr 90

  • Lievito 1/2 bustina

  • Zucchero di stevia gr 40 o zucchero normale gr 80

VALORI NUTRIZIONALI:

  • Calorie (per 100 gr) 243 gr

  • Proteine 8 gr

  • Carbo. 33,7 gr

  • Grassi 8 gr


PROCEDIMENTO:

In un piatto con una forchetta schiacciate le due banane.











In un altro contenitore rompete le 2 uova intere, aggiungete i 40 gr di olio, i 40 gr di stevia o gli 80 gr di zucchero normale la bustina di vanillina, i 250 gr di yogurt, la mezza bustina di lievito e le banane schiacciate.

Con una frusta o con una spatola, amalgamate tutti gli ingredienti,

poi inserendo pochi cucchiai per volta, aggiungete i 200 gr di farina 00 e i 50 gr di farina di grano saraceno e terminate l’impasto con i 90 gr di gocce di cioccolato.


Nell’apposita teglia da muffin, utilizzando i pirottini di carta, dividete l’impasto fino a 3/4 della loro cavità aiutandovi con un mescolino.

Io ho provato ad utilizzare il dosatore per gelato e l’ho trovato perfetto.








Riempiti tutti i pirottini infornate a 180° per 45 minuti,

fate sempre la prova dello stecchino, se esce asciutto sono pronti.

Toglieteli dalla teglia, e lasciateli raffreddare.









CONSERVAZIONE:

E’ bene conservarli dentro ad una tortiera con chiusura ermetica

affinché non perdano la loro morbidezza.


Non mi resta che salutarvi

Ma fatemi sapere se vi è piaciuta

Scrivendomi sul mio blog

Alla prossima ricetta

M.R.

32 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube
bottom of page