TARTUFO DI YOGURT E CIOCCOLATO

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT. Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

Con l’estate in arrivo ecco in delizioso dessert fresco e leggero

Questo tartufo è super adatto per una bella merenda che vi delizierà senza compromettere la vostra dieta, perché contiene solo 120 calorie, quindi non solo è sano ma anche poco calorico.

Questa rivisitazione del tartufo è composta da yogurt greco con un cuore morbido di cioccolato fondente, una spolverata di cocco Rapè, qualche scaglia di cioccolato ed ecco che il vostro TARTUFO RIVISITATO è pronto per essere mangiato.


INGREDIENTI:

  • yogurt greco 0 grassi gr 150

  • cacao amaro in polvere gr 10

  • zucchero di stevia gr 10 o zucchero normale gr 20

  • H2O Q,B.


PER DECORARE:

  • cocco Rapè gr 5

  • cacao amaro in polvere gr 5

  • qualche scaglia di cioccolato fondente


PROCEDIMENTO:

In una ciotolina sciogliete i gr 10 di cacao amaro in polvere ,con i gr 10 di

Stevia o i gr 20 di zucchero normale, aggiungendo acqua un po’ per volta fino a creare un composto denso e cremoso










Rivestite una ciotolina di pellicola trasparente











Versatevi dentro gr 100 di yogurt e con il dorso di un cucchiaio

distribuitelo sulla superfice fino ai bordi.









Ora al suo interno versatevi tutta la crema di cioccolato

e con i rimanenti gr 50 di yogurt, chiudete il vostro TARTUFO

livellando bene sempre con il dorso di un cucchiaio o con una spatolina.

Ricoprite con un po’ di pellicola e ponete dentro al congelatore per 1ora.

Al momento di servire, capovolgete il tartufo su di un piattino e guarnite con cacao amaro in polvere, cocco rapè e scagliette di cioccolato fondente.



Non mi resta che salutarvi

ma fatemi sapere se vi è piaciuto

Scrivendomi sul mio blog

Alla prossima ricetta

M.R.

40 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube