TORTA SOFFICE DI BANANE E MELE

Aggiornamento: 11 nov

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT. Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

Questa torta molto cremosa alle banane e mele è veramente buonissima.

Veloce da preparare, con tanta frutta e poca farina.

L’ idea di unire banane e mele mi è venuta perché avevo in casa banane molto mature e tante mele. Il risultato è di una torta molto cremosa, dove una fetta tira l’altra.

Ottima a colazione, a merenda e anche per concludere una cena in “un dolce modo,” direi che è una torta tutta da provare.


INGREDIENTI:

  • banane pulite senza buccia gr 300

  • mele pulite senza buccia gr 300

  • stevia gr 30 o zucchero semolato gr 50

  • olio di semi gr 20

  • yogurt greco gr 100 o yogurt bianco

  • farina gr 70

  • 2 uova

  • limone biologico 1 succo più la scorza grattugiata

  • lievito per dolci 1 bustina

Valori nutrizionali per 100g 100 kcal

16,70 g di carboidrati

2 g di proteine

3 gr di grassi


PROCEDIMENTO:




Pelare con un pela-patate il limone togliendo solo la parte gialla e grattugiarla.

Mettere in una terrina le banane a fettine, le mele a cubetti e per evitare che

la frutta si inscurisca, irrorare con succo di limone spremuto, aggiungere

la scorza grattugiata, mettere da parte.






In un’altra terrina rompere le uova intere e aggiungere i 30 gr di stevia o i 50 gr di zucchero semolato.










Frullare il tutto fino a rendere il composto bello spumoso, e continuando a rimescolare inserite i 100 gr di yogurt e i 70 gr di farina, 20 gr di olio di semi e la bustina di lievito.

Continuare a rimescolare, affinché non si formino grumi, fino ad ottenere una crema di media consistenza.








Inserite tutta la frutta ed emulsionate il tutto, fate attenzione a non rompere i pezzi di frutta.








Rivestite il fondo di una teglia apribile con carta da forno e rovesciatevi dentro il vostro composto.

Infornate la torta a 180° per 50 minuti. Passato questo tempo fate la prova dello stecchino, se esce asciutto la torta è pronta.

Una volta fredda, toglietela dallo stampo e posatela su di un piatto

da dolci, potete spolverizzatela con zucchero a velo a piacere.





CONSERVAZIONE:

Una volta fredda è bene conservarla in frigorifero ma sicuramente non durerà

molto.



Non mi resta che salutarvi


Fatemi sapere se vi è piaciuto


Scrivendomi sul mio blog


Alla prossima ricetta


M.R.

94 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube