RAVIOLE DI SAN GIUSEPPE CON PASTA FROLLA LIGHT

Aggiornamento: 29 mar

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT. Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

Finalmente dopo varie prove sono riuscita a trovare la ricetta giusta della pasta frolla light. La pastafrolla con il burro rimane morbida e friabile anche dopo giorni, mentre tutte le combinazioni che ho provato, già il giorno dopo risultavano poco fragranti.

Finalmente questa combinazione mi ha soddisfatta, quindi visto che siamo molto prossimi alla festa di S. Giuseppe e come tradizione si fanno le raviole, oggi faremo le RAVIOLE DI SAN GIUSEPPE!


INGREDIENTI:

  • farina 00 gr 200

  • farina di fecola gr 100

  • Olio di semi gr100

  • zucchero di stevia gr 40 o gr 80 di zucchero normale

  • uova 2 1 uovo +1 tuorlo

  • lievito vanigliato 1 cucchiaino gr 5

  • latte gr 40

  • scorza di limone 1 cucchiaino

VALORI NUTRIZIONALI

calorie per 100 gr 230 Kcal

proteine 7 gr

carbo 46 gr

grassi 2 gr

PROCEDIMENTO:



In una larga terrina versate i gr 200 di farina 00, i gr 100 di fecola, gr 40 di Stevia (o i gr 80 di zucchero normale), 1 uovo intero +1 tuorlo,

gr 5 di lievito vanigliato, la buccia del limone grattugiato, i gr 100 di olio e gr 40 di latte.









Con una spatola amalgamate tutti gli ingredienti.









Appena sono compattati, spostate l’impasto sul vostro tagliere e formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare circa 30 minuti in frigorifero.







Passato il tempo di raffreddamento, riprendete la vostra pasta e stendetela

con un mattarellino fra due fogli di carta da forno.








Con un taglia pasta di 7 cm di diametro tagliate tanti dischetti.











Appoggiateli su di un altro foglio di cartaforno e farciteli al centro con circa mezzo cucchiaino di marmellata di vostra scelta, poi chiudeteli facendo attenzione che la marmellata non fuoriesca.







Trasferite le raviole sulla teglia del forno rivestita di carta e cuocetele a 180° gr per 20 minuti.

una volta pronte, lasciatele raffreddare, poi trasferitele su di un piatto e spolverizzatele con un po’ di zucchero a velo a piacere.

Adesso sono perfette per essere gustate






CONSERVAZIONE:

Se ve ne dovessero rimane si conservano benissimo e per giorni, dentro ad una scatola di alluminio per biscotti.


Non mi resta che salutarvi

Ma ditemi se vi è piaciuta

scrivendomi sul mio blog

alla prossima ricetta

M.R.

61 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube