top of page

TORTA SALATA CON PERE E PHILADELPHIA PROTEIN

Ciao a tutti sono Maria Rosa, la Fit Chef di FILFIT, benvenuti nel Blog di FILFIT.

Ogni settimana vi presenterò una ricetta Fit per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Ho sempre amato cucinare ponendo molta attenzione alla qualità della materia prima e alla composizione dei cibi, cercando di coniugare il gusto con l’apporto calorico. Il blog è aperto per accogliere domande e richieste, sarò molto felice di conversare con voi.

 

Il connubio PHILADELPHIA E PERA, rende questa torta salata veramente irresistibile.

Se volete un contrasto un po’ più marcato, potete sostituire il Philadelphia con

un formaggio tipo Brie o gorgonzola dolce.

Questa torta salata può essere servita con l’aperitivo o come un secondo piatto adatto a tutta la famiglia. E' facile e veloce da preparare e la potete mangiare sia tiepida che fredda.

Il mio consiglio è di mangiarla tiepida in modo da esaltare il contrasto fra la pera e il formaggio.

INGREDIENTI:

Per la pasta Brisè light

  • Farina gr 200

  • Olio gr 50

  • Acqua fredda di frigo gr 80

  • Sale gr 3

Per il ripieno

  • Pere Williams gr 600

  • Uova 4

  • Latte 2/3 cucchiai

  • Philadelphia PROTEIN gr 175

  • Parmigiano gr 4 cucchiai

  • Sale pepe

  • Qualche noce spezzettata a piacere

VALORI NUTRIZIONALI:

  • calorie (per 100 gr) 151

  • proteine gr 5

  • carbo. gr 19

  • grassi gr 5,48

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa mettete le pere tagliate a cubettini in una padella antiaderente.

Salatele leggermente e fatele cuocere per 5 minuti a fuoco dolce, in modo che perdano l’acqua e poi fatele raffreddare.







Preparate la pasta brisè con i 200 gr di farina, i 50 gr di olio, gli 80 gr di acqua fredda di frigo e i 3 gr di sale. Impastate il tutto seguendo il procedimento della ricetta base della PASTA BRISE’ LIGHT e mettete da parte.







In una ciotola rompete le 4 uova, aggiungete i 4 cucchiai di parmigiano, i 3 cucchiai di latte, tutto il Philadelphia, sale e pepe.










Con una frusta amalgamate tutti gli ingredienti fino a che risultino perfettamente emulsionati.











Rivestite il fondo di una ruola con cerniera diametro cm. 22 e mettete da parte.











Riprendete la pasta brisè e con l’aiuto di un mattarellino stendetela dello spessore di

2 mm.










Distribuitela sul fondo e sui bordi della teglia.












Prendete le pere cotte, ormai fredde e versatele dentro al guscio di pasta.

A piacere potete spezzettarvi dentro 2/3 noci










Per completare versatevi sopra il composto di uova e Philadelphia.










Con un coltellino affilato, togliete la pasta in eccesso che sborda dalla teglia e rigirate il resto all’interno.

Cuocete la torta salata in forno a 180° per 40 minuti più 10 minuti a 200°








CONSERVAZIONE:

Se ve ne dovesse rimanere, conservatela in frigorifero coperta con pellicola, è buona anche riscaldata il giorno dopo.


Non mi resta che salutarvi

Ma fatemi sapere se vi è piaciuta

Scrivendomi sul mio blog

Alla prossima ricetta

M.R.

Post correlati

Mostra tutti

Comments


  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube
bottom of page